Nel corso di un Webinar svoltosi ieri, 28.01.2021, i funzionari dell’Assessorato al Lavoro e alla Formazione Professionale della Regione Marche hanno annunciato che entro la prima metà di febbraio 2021 sarà pubblicato il nuovo bando 2021 a sostegno della creazione di imprese che prevede l’erogazione di un contributo a fondo perduto in regime de minimis fino ad un massimo di euro 35.000,00=, ripartito in due tranche: la prima pari a € 15.000,00= viene erogata alla neoimpresa al momento della dichiarazione di avvio attività, una volta garantito l’impiego del titolare o socio o libero professionista; la seconda, facoltativa, pari ad un massimo di € 20.000,00=, alla chiusura del progetto qualora l’impresa crei ulteriore occupazione ed è commisurata al numero di posti di lavoro creati e alla tipologia di contratto.

Il bando è rivolto a soggetti disoccupati residenti nei Comuni della Regione Marche che non fanno parte delle aree di crisi industriale e nei Comuni ricadenti nella Strategia Nazionale Aree Interne (SNAI) e degli Investimenti Territoriali Integrati (ITI) urbani. All’interno del bando di prossima pubblicazione verranno meglio specificate le aree e i comuni interessati dalla misura.

Fra i soggetti ammessi alla misura agevolativa in argomento rientrano gli studi professionali associati e i liberi professionisti in forma individuale.

La richiesta di attribuzione della Partita Iva dovrà essere effettuata successivamente alla presentazione della domanda.

 

 

condividi su: