Il Decreto “Ristori” 137/2020, in fase di conversione nella Legge n. 176 del 18.12.2020, ha introdotto numerose novità in materia di riscossione delle cartelle di pagamento, rimodulando termini di scadenza e modalità operative. A queste novità si sono aggiunge quelle introdotte dal Decreto Legge 15 gennaio 2021 n. 3 che ha procrastinato al 31.01.2021 i termini di sospensione del versamento di tutte le entrate tributarie e non tributarie derivanti da cartelle di pagamento, avvisi di addebito e avvisi di accertamento affidati all’Agente della riscossione.

Tutte le novità e i testi delle leggi di riferimento sono consultabili alle relative pagine di riferimento, tra loro collegate, del sito istituzionale della Agenzia della Riscossione di cui si forniscono i links:

Decreto Legge 3/2021

Decreto “Ristori”

 

condividi su: