W

Le nostre News . . .

SOSPENSIONE MUTUI, FINANZIAMENTI E LEASING IMPRESE: I CHIARIMENTI DEL MEF

Il Ministero dell'Economia e delle Finanze ha pubblicato nel sito istituzionale alcuni chiarimenti sulla moratoria di legge introdotta dall'art. 56 del D.L. 17.03.2020 n. 18 per la sospensione di mutui, finanziamenti e leasing a favore delle PMI, professionisti e...
leggi

BONUS 600 EURO: ABILITATI DALL’INPS ANCHE I COMMERCIALISTI

A causa dei numerosi problemi di funzionamento del sito istituzionale dell'Inps connessi all'elevatissimo numero di accessi da parte degli utenti interessati il Consiglio Nazionale dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili, con un comunicato stampa di data...
leggi

PUBBLICATA LA CIRCOLARE INPS N. 49 DEL 30.03.2020 CON LE ISTRUZIONI PER LE INDENNITA’ COVID-19

E' stata pubblicata nel sito dell'Inps la Circolare n. 49 del 30.03.2020 con le istruzioni operative sulle indennità previste dal D.L. 17.03.2020 n. 18. La circolare è consultabile e scaricabile qui....
leggi

AGENTI E RAPPRESENTANTI INCLUSI NELL’ART. 28 DEL D.L. “CURA ITALIA”

Il MEF, a seguito delle pressioni delle associazioni e dei sindacati di categoria, ha incluso gli agenti e i rappresentanti di commercio nella platea dell'articolo 28 del D.L. 17.03.2020 n. 18. Ne è conferma, in tal senso, la risposta contenuta nella sezione lavoro...
leggi

ART. 44 COMMA 2 D.L. “CURA ITALIA” – FIRMATO IL DECRETO PER L’INDENNITA’ DI EURO 600 A PROFESSIONISTI ED AUTONOMI

In data 28 Marzo 2020 è stato firmato il decreto interministeriale (Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali e Ministero dell'Economia e delle Finanze) previsto dal comma 2 dell'art. 44 del D.L. 17.03.2020 n. 18 nel quale sono stati stabiliti i requisiti...
leggi

INDENNITA’ MENSILE EURO 600 EX ART. 28 D.L. “CURA ITALIA” – DOMANDE DAL 1° APRILE 2020

L'Inps, in attesa di una circolare di riepilogo che dovrebbe essere pubblicata i primi giorni della prossima settimana, ha reso noto ieri, 27.03.2020, che le domande per l'erogazione dell'indennità mensile di euro 600 di cui all'art. 28 del D.L. 17.03.2020 n. 18 da...
leggi

MEF – PUBBLICATE LE FAQ DEL D.L. 17.03.2020 N. 18 – AGENTI E RAPPRESENTANTI ESCLUSI DALL’INDENNITA’ MENSILE EX ART. 28

All'interno del sito del Ministero dell'Economia e delle Finanze (MEF) sono state pubblicate delle FAQ (Frequently Asked Questions) in costante aggiornamento sui casi e le situazioni soggettive ed oggettive che riguardano la concreta applicazione delle misure...
leggi

MESSAGGIO INPS N. 1381 DEL 26.03.2020 – PRIME INDICAZIONI OPERATIVE ATTRIBUZIONE PIN E ACCESSO SERVIZI WEB

Con messaggio n. 1381 del 26.03.2020 l'Inps ha fornito le prime indicazioni operative per l'attribuzione e l'utilizzo del Pin e l'accesso ai servizi web che consentono di inoltrare le richieste per le indennità previste dal D.L. 17.03.2020 n. 18 "Cura Italia", tra cui...
leggi

COVID 19 – ON LINE IL NUOVO MODELLO DI AUTODICHIARAZIONE (26.03.2020)

26.03.2020 - Pubblicato all'interno del sito del Ministero dell'Interno il nuovo modello di autocertificazione. Il nuovo modello, in formato pdf editabile, si può...
leggi

DPCM 22 MARZO 2020 – MODIFICATO L’ALLEGATO 1 CON I CODICI DELLE ATTIVITA’ NON SOSPESE

Con decreto del MISE - Ministero dello Sviluppo Economico - sono state apportate delle modifiche all'allegato n. 1 del DPCM 22.03.2020 che riporta i codici ATECO delle attività non sospese. Il decreto del MISE con il nuovo allegato 1, in vigore dal 26.03.2020, è...
leggi

In evidenza ...

SOSPENSIONE MUTUI, FINANZIAMENTI E LEASING IMPRESE: I CHIARIMENTI DEL MEF

Il Ministero dell’Economia e delle Finanze ha pubblicato nel sito istituzionale alcuni chiarimenti sulla moratoria di legge introdotta dall’art. 56 del D.L. 17.03.2020 n. 18 per la sospensione di mutui, finanziamenti e leasing a favore delle PMI, professionisti e Ditte individuali. Come indicato dal MEF al fine di usufruire di tali misure di sostegno, l’impresa dovrà:

  • comunicare alla Banca (o altro soggetto abilitato alla concessione di credito in Italia) la volontà di volerne usufruire;
  • allegare alla comunicazione una dichiarazione in cui autocertifica di aver subito carenze di liquidità temporanee dovute alla diffusione dell’epidemia da COVID-19.

Lo Studio resta a disposizione per fornire tutti i chiarimenti in merito e fornire dei modelli delle comunicazioni da inviare alle banche e agli intermediari finanziari.

Per leggere i chiarimenti del MEF clicca qui. 

 

BONUS 600 EURO: ABILITATI DALL’INPS ANCHE I COMMERCIALISTI

A causa dei numerosi problemi di funzionamento del sito istituzionale dell’Inps connessi all’elevatissimo numero di accessi da parte degli utenti interessati il Consiglio Nazionale dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili, con un comunicato stampa di data odierna, ha reso noto che l’Inps ha abilitato gli iscritti alla categoria alla predisposizione e all’invio delle domande per il bonus di 600 euro mensili insieme ai Consulenti del Lavoro, oltre ai Patronati. In base alle dichiarazioni fornite dal Presidente Pasquale Tridico l’Inps consentirà l’accesso esclusivo a Patronati e professionisti abilitati nella fascia oraria che va dalle ore 8,00 alle ore 16,00 al fine di razionalizzare l’invio delle domande, evitando in tal modo la congestione del sito web. E’ stato ribadito che non c’è un ordine cronologico per il pagamento delle prestazioni e che i pagamenti inizieranno il 15 Aprile e proseguiranno per tutto il mese. Il Consiglio Nazionale dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili, con una specifica nota, ha espresso soddisfazione per la decisione fornendo altresì ulteriori suggerimenti di carattere operativo. Leggi comunicato CNDCEC. Tuttavia non sono state rese note le modalità operative.

VIDEO TUTORIAL RICHIESTA PIN INPS PROCEDURA ON LINE SEMPLIFICATA E INVIO DOMANDA INDENNITA’ MENSILE 600 EURO

Pubblichiamo due brevi video tutorial nei quali nel primo viene illustrata, in maniera molto semplice, la sequenza dei passaggi da seguire per ottenere, con procedura on line, il Pin Inps necessario per richiedere le indennità previste dal DL 17.03.2020 n. 18, in particolare quelle degli art. 27 e 28 e, nel secondo video, a quale pagina accedere per richiedere le indennità. Come spiegato al termine del video che spiega come ottenere il Pin per poter accedere alla pagina da cui effettuare l’invio della domanda basterà disporre e digitare la prima parte del PIN composta da otto cifre che l’Inps invierà via sms o via e-mail. In fase di richiesta del Pin, in una apposita videata, dovranno essere i inseriti tutti i dati necessari ed obbligatori, tra cui il numero di cellulare e l’indirizzo email. Per visionare il video che spiega come ottenere il Pin clicca qui. Per visionare il video che spiega a quale pagina accedere per l’invio delle domande clicca qui.

AGENTI E RAPPRESENTANTI INCLUSI NELL’ART. 28 DEL D.L. “CURA ITALIA”

Il MEF, a seguito delle pressioni delle associazioni e dei sindacati di categoria, ha incluso gli agenti e i rappresentanti di commercio nella platea dell’articolo 28 del D.L. 17.03.2020 n. 18. Ne è conferma, in tal senso, la risposta contenuta nella sezione lavoro delle FAQ che è stata modificata ieri. Pertanto, gli agenti e rappresentanti di commercio dovranno inoltrare la domanda all’Inps e non all’Enasarco con le modalità fino ad oggi rese note dall’Inps stesso e tuttavia non ancora completate. Al riguardo si consiglia di consultare i post precedenti pubblicati all’interno del sito.

ART. 44 COMMA 2 D.L. “CURA ITALIA” – FIRMATO IL DECRETO PER L’INDENNITA’ DI EURO 600 A PROFESSIONISTI ED AUTONOMI

In data 28 Marzo 2020 è stato firmato il decreto interministeriale (Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali e Ministero dell’Economia e delle Finanze) previsto dal comma 2 dell’art. 44 del D.L. 17.03.2020 n. 18 nel quale sono stati stabiliti i requisiti soggettivi degli aventi diritto, i soggetti incaricati di effettuare l’erogazione dell’indennità mensile di euro 600, la tempistica e le risorse assegnate. Le domande potranno essere presentate dal giorno 1° Aprile 2020. Per consultare e scaricare il testo del decreto interministeriale clicca qui. 

N.B. L’articolo 1, comma 3, del decreto così recita: “L’indennità è altresì corrisposta a condizione che il soggetto richiedente abbia adempiuto agli obblighi contributivi previsti con riferimento all’anno 2019”. Pertanto, è necessario che gli iscritti alle Casse Previdenziali provvedano a verificare preventivamente tale condizione, pena il rigetto della domanda.

INDENNITA’ MENSILE EURO 600 EX ART. 28 D.L. “CURA ITALIA” – DOMANDE DAL 1° APRILE 2020

L’Inps, in attesa di una circolare di riepilogo che dovrebbe essere pubblicata i primi giorni della prossima settimana, ha reso noto ieri, 27.03.2020, che le domande per l’erogazione dell’indennità mensile di euro 600 di cui all’art. 28 del D.L. 17.03.2020 n. 18 da parte degli aventi diritto potranno essere inviate a partire da mercoledì 1° Aprile 2020. Per consultare la pagina del sito Inps nella quale si comunicano le modalità di accesso ai servizi web e di attribuzione del Pin clicca qui. Per consultare la pagina del sito Inps nella quale si comunica la data del 1° Aprile 2020 e dalla quale sarà possibile inoltrare le domande clicca qui. Si segnalano due recenti articoli pubblicati nel sito Commercialista Telematico, il primo di Mario Agostinelli del 28.03.2020 – clicca qui – e il secondo di Maurizio Falcioni del 24.03.2020 – clicca qui – nei quali si riepilogano, in dettaglio, i requisiti soggettivi degli aventi diritto e le modalità tecniche per l’invio delle domande che dovrà essere effettuato obbligatoriamente on line all’interno della pagina sopra evidenziata in grassetto mediante il codice Pin precedentemente richiesto con le modalità alternative fino ad oggi comunicate. Si attendono, tuttavia, ulteriori comunicazioni in merito ad nuova modalità di richiesta del Pin dispositivo, necessario per l’inoltro delle domande. Si rammenta che, in base alle risposte fornite dal MEF nella sezione FAQ relative al D.L. 17.03.2020, sono esclusi dall’indennità in argomento gli agenti e i rappresentanti di commercio, mentre sono inclusi i soci di società di persone e di società di capitali iscritti alle gestioni speciali dell’Ago – Assicurazione Generale Obbligatoria – ossia le gestioni Artigiani e Commercianti.

MEF – PUBBLICATE LE FAQ DEL D.L. 17.03.2020 N. 18 – AGENTI E RAPPRESENTANTI ESCLUSI DALL’INDENNITA’ MENSILE EX ART. 28

All’interno del sito del Ministero dell’Economia e delle Finanze (MEF) sono state pubblicate delle FAQ (Frequently Asked Questions) in costante aggiornamento sui casi e le situazioni soggettive ed oggettive che riguardano la concreta applicazione delle misure contenute nel D.L. 17.03.202 n. 18 “Cura Italia” divise nelle sezioni Sanità – Lavoro – Liquidità a famiglie e Imprese – Fisco. Si evidenzia che, nella sezione Lavoro, è stata fornita una risposta, in senso negativo, in merito alla fruizione dell’indennità di euro 600 mensili prevista dall’art. 28 del DL da parte degli agenti e rappresentanti di commercio. Per leggere le FAQ del MEF clicca qui.

MESSAGGIO INPS N. 1381 DEL 26.03.2020 – PRIME INDICAZIONI OPERATIVE ATTRIBUZIONE PIN E ACCESSO SERVIZI WEB

Con messaggio n. 1381 del 26.03.2020 l’Inps ha fornito le prime indicazioni operative per l’attribuzione e l’utilizzo del Pin e l’accesso ai servizi web che consentono di inoltrare le richieste per le indennità previste dal D.L. 17.03.2020 n. 18 “Cura Italia”, tra cui quella dell’importo di euro 600 mensili per i professionisti e collaboratori iscritti alla Gestione Separata e i lavoratori autonomi (artigiani e commercianti). Leggi il messaggio. l’Inps comunica che con successivo messaggio verranno forniti ulteriori dettagli operativi e la data di avvio del servizio.

Credito & Finanziamenti

Nessun risultato

La pagina richiesta non è stata trovata. Affina la tua ricerca, o utilizza la barra di navigazione qui sopra per trovare il post.

Fisco & Tasse

D.L. “CURA ITALIA” – ART. 62, COMMA 7 – SOSPENSIONE RITENUTA D’ACCONTO

L’art. 62, comma 7, del D.L. 17.03.2020 n. 18 “Cura Italia” ha previsto un’agevolazione consistente nella possibilità di non operare da parte dei sostituti di imposta la ritenuta d’acconto sui compensi dovuti ai professionisti  e sulle provvigioni dovute ad agenti e rappresentanti di commercio in relazione ai pagamenti effettuati nel periodo compreso fra il 17 Marzo 2020 e il 31 Marzo 2020. Si tratta, in buona sostanza, di una sospensione, in quanto la ritenuta andrà in ogni caso versata dal professionista e dall’agente o rappresentante entro il 1° Giugno 2020 in un’unica soluzione ovvero in n. 5 rate di pari importo senza applicazione di sanzioni ed interessi. Le condizioni per poter fruire di questa sospensione sono: 1) essere residenti in Italia; 2) aver conseguito ricavi o aver percepito compensi nell’anno 2019 per un importo complessivo non superiore ad euro 400.000,00; 3) non aver sostenuto nel mese di febbraio 2020 spese per prestazioni di lavoro dipendente ed assimilati; 4) rilascio al committente/sostituto di imposta di una dichiarazione che attesti il possesso dei suddetti requisiti. Al riguardo basterà indicare nelle fatture emesse o da emettere – che, si ricorda, dovranno essere pagate entro il prossimo 31.03.2020 – la seguente dicitura: “Si chiede la non applicazione della ritenuta d’acconto ai sensi e per gli effetti dell’art. 62, comma 7, del D.L. 17.03.2020 n. 18”.

CREDITO D’IMPOSTA LOCAZIONI COMMERCIALI. ISTITUITO IL CODICE TRIBUTO

Con la Risoluzione n. 13/E del 20.03.2020 l’Agenzia delle Entrate ha istituito il codice tributo per l’utilizzo in compensazione nel modello F24 del credito d’imposta pari al 60% dell’ammontare del canone di locazione relativo al mese di marzo 2020 per gli immobili rientranti nella categoria catastale C/1 (negozi e botteghe). La misura agevolativa in argomento è contenuta nell’art. 65 del D.L. 17.03.2020 n. 18 “Cura Italia”. Il codice tributo è 6914 ed è utilizzabile dal 25.03.2020.

La Risoluzione è consultabile e scaricabile qui.

 

i nostri link . . .

CNDCEC

Consiglio Nazionale dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili

vai

COFIP

Associazioni  Consulenti Finanziari Professionisti

vai

GET YOUR BILL

La soluzione per le tue esigenze professionali e personali

vai

ODCEC

Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Ascoli Piceno

vai

COFIP - Fabio Di Sante

Consulente Finanziario Professionista

vai

MODUS COMUNICAZIONE

web, graphic design & comunicazione

vai

MEF

Revisione legale

vai

TOP VALUE

suite integrata di software professionali

vai

GB software

l'evoluzione semplice

vai

commercialistatelematico.com

Servizi e soluzioni per aziende e loro consulenti

vai

MENOCARTA.NET - Studio Partner

Fatturazione elettronica, gestione documentale, conservazione sostitutiva

vai