L’Agenzia delle Entrate, con Provvedimento prot. n. 237174 del 17.06.2020, ha emanato le disposizioni per l’applicazione delle disposizioni in materia di tax credit vacanze (o bonus vacanze) di cui all’art. 176 del decreto-legge 19 maggio 2020, n. 34 “Decreto Rilancio”.

L’Agenzia, all’interno del sito istituzionale www.agenziaentrate.it ha inserito i seguenti documenti:

Il bonus è concesso a favore dei nuclei familiari con ISEE ordinario o corrente in corso di validità non superiore a 40.000 euro. La misura massima del bonus vacanze è di:

  • 150 euro per nuclei di 1 persona
  • 300 euro per nuclei di 2 persone
  • 500 euro per nuclei di 3 o più persone

Per poter usufruire del bonus vacanze occorre:

  • presentare all’INPS, anche per il tramite dei CAF o dei professionisti abilitati, la Dichiarazione Sostitutiva Unica (DSU) per ottenere il rilascio dell’attestazione ISEE
  • dotarsi di una identità digitale SPID o CIE (Carta di Identità Elettronica)
  • scaricare l’applicazione per smartphone IO – l’app dei servizi pubblici – io.italia.it –  gestita da PagoPA SpA ed effettuare il primo accesso.

Il bonus si utilizza:

  • per l’80%, nel periodo compreso tra il 1° luglio e il 31 dicembre 2020 sotto forma di sconto sul corrispettivo dovuto per il servizio turistico
  • per il 20% in forma di detrazione di imposta da usufruire nella dichiarazione dei redditi che verrà presentata nell’anno 2021 dal componente del nucleo familiare a cui viene intestata la fattura o il documento commerciale o lo scontrino/ricevuta fiscale relativi al servizio turistico.

Lo Studio Di Sante, quale studio professionale abilitato dal CAF CGN SpA, è in grado di richiedere all’Inps la DSU per il rilascio dell’attestazione ISEE ed è abilitato al rilascio dell’identità digitale SPID.