L’ABI – Associazione Bancaria Italiana – con una lettera circolare di data odierna inviata ai propri associati, ha fornito alcuni importanti chiarimenti in merito ai finanziamenti assistiti dalla garanzia dello Stato del Fondo di Garanzia. In particolare l’ABI ha fornito una definizione di “nuovo finanziamento” prevedendo espressamente un divieto di compensazione con altri prestiti preesistenti, sia nella forma di scoperto di conto, sia in altra forma di prestito, in quanto si verrebbero a creare le condizioni per l’avvio del rimborso prima dei 24 mesi di preammortamento, facendo decadere la garanzia statale. Per consultare e scaricare la circolare ABI del 24.04.2020 clicca qui.