L’ABI – Associazione Bancaria Italiana – e il MISE – Ministero dello Sviluppo Economico – rispettivamente con un comunicato stampa del 16.04.2020 e la Circolare n. 10 di pari data, hanno fornito le prime istruzioni di carattere operativo per la presentazione agli istituti di credito delle domande per i finanziamenti con garanzia pubblica pari al 100%di cui all’articolo 13, comma 1, lettera m) del D.L. 8 Aprile 2020 n. 23 “Liquidità”. Restano tuttavia diversi dubbi sulla documentazione di supporto alle domande e si segnala che alcune banche stanno chiedendo ulteriori dati, notizie e documenti. Inoltre non sono stati forniti chiarimenti sul punto 14 del modulo di domanda, laddove è previsto che occorre dichiarare, in forma di autocertificazione, che l’attività di impresa del soggetto beneficiario finale è stata danneggiata dall’emergenza COVID-19. Al riguardo le banche potrebbero richiedere, come sembra stiano facendo, delle specifiche relazioni supportate da dati e notizie. Per consultare e scaricare il comunicato stampa dell’ABI clicca qui. Per consultare e scaricare la Circolare n. 10 del MISE – Fondo Centrale di Garanzia, gestore Mediocredito Centrale clicca qui.