Slittano i termini e le modalità per l’accesso al bando che prevede la concessione di contributi alle imprese che operano nel settore della trasformazione e commercializzazione dei prodotti agricoli con stabilimenti di trasformazione ricadente nelle aree dei comuni della Regione Marche che rientrano nel “cratere del sisma”, per la realizzazione di investimenti fissi e mobili (fabbricati, impianti e macchinari). Il precedente termine del 15.12.2018 è stato prorogato al 15.01.2019.