E’ stato rifinanziato il BANDO INAIL che eroga un contributo del 65% a fondo perduto per imprese già avviate che devono effettuare investimenti nel 2018 e nel 2019. Scadenza Bando: 31 maggio 2018. L’agevolazione è valida in ogni Regione d’Italia e  rimborsa il 65% delle spese su preventivi (spese non ancora sostenute!). Finestra di valutazione del punteggio gratuita: dal 30 Aprile al 15 Maggio 2018. Il bando finanzia solo gli investimenti futuri, volti a ridurre i rischi e aumentare la sicurezza sui luoghi di lavoro.Non sono ammesse spese già sostenute!

LA SPESA DELL’AZIENDA  RIENTRA IN UNA DI QUESTE VOCI?

SPESE AMMESSE AL CONTRIBUTO (Esempi):

–  Attrezzature, macchinari (nuovi, non usati!) es: pantografi, macchine cnc, trapani automatici, caricatori semi automatici, attrezzature che riducano la movimentazione manuale dei carichi o sforzo fisico, o riducano le vibrazioni, o riducano il rumore)

–       impianti (aspirazione fumi o polveri, insonorizzazione pareti)

–       spese per camion-GRU (esclusi camion trasporto merci)

–       spese per muletti, manitu’, bobcat, piattaforme aeree (cestello)

–       spese per la RIMOZIONE ETERNIT e rifacimento del tetto.

–       Investimento Minimo = 8.000 euro (contributo del 65%=5.000 euro – Investimento Massimo = 200.000 euro (contributo del 65%=130.000 euro)

 Questo bando è l’unico in Italia che finanzia anche IL RIFACIMENTO DEL TETTO, incluso il costo della manodopera, in uno dei seguenti casi:

1) Bonifica e rifacimento del TETTO DEL CAPANNONE;

2) Bonifica e rifacimento TETTO DEL LABORATORIO ARTIGIANO;

3) Bonifica e rifacimento TETTO DEL NEGOZIO COMMERCIALE;

NON SI TRATTA DI DETRAZIONE FISCALE, MA DI CONTRIBUTO IN CONTO CAPITALE DEL 65% A FONDO PERDUTO = BONIFICO SUL C/C DELLA DITTA BENEFICIARIA!